Comitato scientifico

Eugenio Albamonte

Eugenio Albamonte

Pubblico Ministero

Il Dott. Eugenio Albamonte, nato a Venezia il 15 febbraio 1967, è in magistratura del maggio del 1995. Svolge attualmente le funzioni di Pubblico Ministero presso la Procura della Repubblica di Roma dopo aver svolto funzioni di Magistrato addetto alla Segreteria del Consiglio Superiore della Magistratura e di Pubblico Ministero presso la Procura Circondariale di Cosenza e presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Grosseto. Si occupa di criminalità informatica, di reati contro la libertà sessuale e la famiglia, con particolare riferimento ai reati connessi alla pedopornografia e di reati contro la personalità dello Stato e di cyber terrorismo. Per quanto attiene all’attività scientifica didattica e divulgativa il dott. Eugenio Albamonte ha collaborato alla redazione di codici commentati in materia di procedura penale e di diritto penale, ha pubblicato numerosi articoli e note in materia di ordinamento giudiziario, di diritto penale e processuale. Negli ultimi anni ha pubblicato numerosi articoli in materia di criminalità informatica. Ha inoltre tenuto numerosi seminari ed incontri di studio rivolti a magistrati ordinari ed onorari, ad operatori di polizia giudiziaria, ad avvocati ed a professionisti di altri settori specialistici. Dal 1 aprile 2017 è il Presidente dell'Associazione Nazionale Magistrati.

Vincenzo Barba

Vincenzo Barba

Pubblico Ministero

Il Dott. Vincenzo Barba è magistrato presso la Procura della Repubblica di Roma e da anni docente di diritto dell’informazione e della comunicazione presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione Sociale dell’Università Salesiana di Roma, Vincenzo Barba ha da sempre coniugato la sua competenza giuridica, il suo ruolo professionale di studioso ed operatore del diritto, ad uno spiccato interesse teorico e pratico per la didattica e l’educazione dei giovani con particolare riferimento a tematiche giuridiche e al rapporto fra giustizia e informazione, che indubbiamente oggi richiama un vasto interesse degli studiosi e costituisce un punto di snodo nel dibattito culturale legato allo sviluppo dei media e alle influenze della piazza mediatica sulla pratica giudiziaria. Da molti anni il Dott. Vincenzo Barba risulta inserito nel gruppo specializzato della Procura di Roma che si occupa dei reati commessi in danno delle fasce deboli e come tale ha avuto modo di partecipare, in qualità di relatore, a numerosi convegni su diversi temi specifici connessi al perseguimento di quei reati e più in particolare inerenti la delicata tematica dell’ascolto protetto del minore abusato nel corso delle indagini preliminari nonché, in qualità di docente, a molteplici corsi di formazione e aggiornamento organizzati dalle varie Forze di Polizia in ambito territoriale.

Maria Chiara Centinaro

Maria Chiara Centinaro

Psicoterapeuta

Maria Chiara Centinaro, psicoterapeuta familiare e relazionale. Esperta nell’area della valutazione e del trattamento nei casi di abuso e maltrattamento all’infanzia, ha maturato un’esperienza pluriennale nella tutela minorile presso il “Centro aiuto al bambino maltrattato e alla famiglia” del Comune di Roma. Formatrice e supervisore agli operatori dei servizi sociali e sanitari sui temi della violenza in danno di minori, dell’adozione e dell’affido familiare, collabora con organizzazioni del privato sociale sulla tutela dei minori. Si occupa di elaborazione e stesura di progetti per interventi in ambito psicosociale e in contesti educativi e scolastici. Svolge attività di consulenza e di psicoterapia privata per coppie, famiglie ed individui.

Marzia Cicchiello

Marzia Cicchiello

Avvocato

L’avv. Marzia Cicchiello si è laureata in giurisprudenza presso l’Università La Sapienza di Roma ed ha superato l’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione presso la Corte d’Appello di Roma. E’ iscritta all’Ordine degli Avvocati di Roma, dopo un’esperienza ultradecennale presso il servizio legale dell’INA Assitalia. Nel corso della pluriennale attività professionale nello studio del quale è titolare, ha sviluppato capacità di relazione e di organizzazione al lavoro; forte sensibilità verso i temi della responsabilità sociale; particolarmente interessata, per inclinazione personale e professionale, al diritto di famiglia e dei minori e a progetti culturali e sociali attinenti le predette materie, sostenendo direttamente e promuovendo progetti NO PROFIT, in virtù del ruolo professionale e delle proprie capacità organizzative. Ha sviluppato capacità di concepire e coordinare progetti strategici come project leader, con particolare attitudine ed abilità nella classificazione sistematica di problemi e progetti complessi, gestendo il coordinamento ed il rispetto dei tempi; innata predisposizione alle relazioni personali, con un approccio proattivo alle sfide e al cambiamento, visione strategica, innato problem solving, velocità di adattamento ed integrazione a nuove realtà.

Irma Conti

Irma Conti

Avvocato

Avvocato iscritta presso l'Ordine degli Avvocati di Roma, esercita nel penale, segnatamente nell'ambito dei reati societari, contro Pubblica Amministrazione e fede pubblica, frodi, truffe, diffamazione. Collabora alla Cattedra di Procedura penale e partecipa alla vita politica della categoria forense, eletta in qualità di Delegata al Congresso Nazionale Forense di Genova nel 2010, di Bari nel 2012 e di Venezia nel 2014. Ha svolto docenze presso la Scuola per le Professioni Legali di Perugia e presso l'Istituto "Carlo Jemolo" di Roma. Presidente dell'Associazione Donne Giuriste Italiane - sezione di Roma dal 2014, Cavaliere della Repubblica.

Costantino De Robbio

Costantino De Robbio

Giudice delle Indagini Preliminari

Costantino De Robbio, Presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati di Roma e del Distretto del Lazio, è in magistratura dal 1997. Ha lavorato per dieci anni come Pubblico Ministero alla Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, poi come Giudice penale al Tribunale di Latina e dal 2013 è Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Roma. È stato promotore di numerosi eventi per la promozione della legalità nelle scuole; ha ideato e diretto la “Notte Bianca della legalità” evento che ha portato nel maggio 2015 e nel maggio 2016 oltre 4000 studenti al Tribunale di Roma per una giornata dedicata alla discussione, con magistrati, avvocati ed esperti di temi quali bullismo, sicurezza in rete, violenza sessuale, stupefacenti ecc . Autore di numerose monografie di diritto e procedura penale e coautore di libri ed articoli pubblicati su riviste giuridiche su stupefacenti, i reati stradali, ed altro, è stato relatore in decine di convegni anche sui rapporti tra scienza medica, psichiatria e diritto, oltre che sui temi dei reati sessuali pedopornografia e cyberbullismo. Ha tenuto lezioni in tutte le Università di Roma ed è titolare di un Master sul sequestro penale e sequestro di prevenzione all’Università Alma Mater di Bologna dal 2014.

Luciana Delfini

Luciana Delfini

Avvocato

Luciana Delfini è avvocato civilista iscritta all’Ordine degli Avvocati di Roma ove svolge la sua attività professionale dal 1990. E' docente e coordinatrice del Master AED "Ambiente Economia e Diritto" - IAD, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata. E' componente dell’Osservatorio sui diritti umani della Scuola Superiore Forense – Consiglio Nazionale Forense. Dal 2012 è la delegata presso la FAO - International Labour Organization della F.I.F.C.J – Fédération Internationale des Femmes des Carrières Juridiques, Federazione accreditata presso l'ECOSOC/ONU. E' membro della Commissione internazionale su "Hate speech. Women discrimination and human rights. Web e Media." creata all'interno della FIFCJ - Fédération Internationale des Femmes des Carrières Juridiques.

Antonino Galletti

Antonino Galletti

Avvocato

Antonino GALLETTI, Avvocato Cassazionista del libero Foro di Roma, è Consigliere dell'Ordine degli Avvocati di Roma dal gennaio 2012 e Consigliere Tesoriere dal dicembre 2013; dal novembre 2017 è componente dell’Organismo Congressuale Forense. Laureato nel 1993, all’età di 22 anni, in Giurisprudenza con lode presso l’Università La Sapienza di Roma, vincitore della borsa di studio presso l’Istituto Regionale “A.C. Jemolo” di Roma per la frequenza al corso annuale di formazione specialistica per la professione forense. Superato a Roma l’esame di abilitazione professionale nel 1996, è iscritto all’Albo degli Avvocati di Roma dal gennaio 1997; lo studio professionale svolge l’attività prevalente nel diritto amministrativo e nel diritto civile. E’ stato docente a contratto per enti di ricerca e per facoltà universitarie, responsabile di riviste giuridiche, presidente e fondatore dell’associazione culturale AZIONE LEGALE con la quale, tra l'altro, organizza a beneficio dei colleghi del Foro di Roma svariati seminari gratuiti di formazione e aggiornamento professionale, con l’attribuzione di crediti formativi per gli avvocati, riconosciuti dall’Ordine degli Avvocati di Roma (e nel 2008 con il patrocinio del Comune di Roma). E’ titolare dell’ufficio legale di OIPA – Osservatorio imprese e pubbliche amministrazioni. Nel suo percorso professionale è stato anche autore di svariate pubblicazioni scientifiche. Dall’ottobre del 2009 è stato presidente del Comitato tecnico scientifico dell’associazione “Cantiere Europa” formata dal Comune di Roma e dalle Università degli studi “La sapienza”, Tor Vergata e Roma Tre di Roma. Dall'aprile 2016 al gennaio 2017 è stato componente del Consiglio giudiziario del Distretto della Corte di Appello di Roma. E' stato componente dell'assemblea dell’Organismo Unitario dell’Avvocatura Italiana (OUA) della quale ha fatto parte sino all'elezione al COA di Roma nel 2012; all’interno dell’OUA poi è stato eletto coordinatore della commissione di diritto amministrativo. E' stato eletto come delegato al congresso nazionale forense di Bologna (2008) ed a quello di Genova (2010) ed ha partecipato, come Consigliere del COA romano, al congresso nazionale forense di Bari (2012) e di Venezia (2014).

Samantha Luponio

Samantha Luponio

Avvocato

Samantha Luponio, nata nel 1970, è avvocato Cassazionista. Civilista, ha sviluppato particolare competenza al diritto di famiglia e dei minori, promotrice e docente in Seminari di formazione e Convegni per l’Ordine degli Avvocati di Roma, per l’Organismo Unitario dell’Avvocatura, per l’Associazione “Azione Legale” e per l’Associazione “ADGI – Associazione Donne Giuriste Italiane” di cui è Vice Presidente. Particolarmente impegnata anche in ambito sociale, collabora attivamente con il Prof. Luigi Cancrini e con l’Associazione “Bambini nel Tempo onlus”, sviluppando preparazione e competenza per le problematiche dei conflitti familiari. Promotrice e coordinatrice di eventi culturali e progetti educativi e formativi in tema di prevenzione della violenza endofamiliare e nelle relazioni affettive, delle devianze giovanili e del c.d. “bullismo”, ed in particolare di cicli di conferenze informative, congiuntamente a Magistrati, Psicologi e rappresentanti delle Forze dell’Ordine, presso gli Istituti Scolastici. Accreditata presso il Tribunale civile di Roma, quale curatrice di eredità giacenti, curatrice speciale, tutore e amministratore di sostegno. Presidente dell’Associazione onlus Educal; Promotrice e Responsabile del Progetto “Educazione alla Cittadinanza attiva e alla Legalità”, condiviso dall’Ordine degli Avvocati di Roma, dall’Associazione Nazionale Magistrati e dall’Ordine degli Psicologi del Lazio; componente del “Centro Studi” dell’Ordine degli Avvocati di Roma; dal 2014 al 2016 Vicecoordinatore Commissione famiglia e pari opportunità Organismo Unitario Avvocatura; dal 2010 Capo redattore delle riviste dell’Ordine degli Avvocati di Roma, “Temi Romana” e “Foro Romano” e Delegata per il Congresso Nazionale Forense; dal 2003 Componente del Direttivo dell’Associazione “Azione Legale” di Roma e responsabile dell’Area Famiglia e Minori.

Marco Meliti

Marco Meliti

Avvocato

Avvocato cassazionista dal 2005, si occupa di diritto di famiglia e dei minori all’interno dello Studio Legale Meliti e Rossi. Dal 1996 ha curato gli interessi in ambito nazionale ed internazionale della Fondazione Bambini in Emergenza, nata per portare direttamente sul campo un aiuto concreto ai tanti bambini abbandonati, orfani e sieropositivi della Romania, dove sono state realizzate diverse case famiglie per ospitare ed assistere i bambini malati di AIDS. Pur mantenendo il focus iniziale, la Fondazione ha poi diversificato ed ampliato le aeree degli interventi anche in Italia ed in Africa, dove sono stati promossi e realizzati progetti, interventi e azioni di solidarietà in favore dell’infanzia in difficoltà, finalizzati a rimuovere la specifica situazione di disagio in cui versavano i minori ed a garantire loro stabilità e serenità di lungo periodo. Nel 2003 è entrato a far parte della Commissione per le Politiche Sociali e della Famiglia, istituita con d.p.c.m. 22.09.03 presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, dove si è occupato, in particolare, della tutela dei diritti dei soggetti minori di età. Nel 2008 ha conseguito un Master di specializzazione in diritto societario (IPSOA) con particolare riferimento alle politiche sociali in materia di impresa. Dal 2014 fa parte, in veste di Coordinatore Vicario, del Progetto Famiglia, Minori ed Immigrazione del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma. Dal 2015 è Presidente della DPF - Associazione Italiana di Diritto e Psicologia della Famiglia che opera sul territorio nazionale ed è senza fini di lucro. In una prospettiva multidisciplinare l’Associazione, oltre a garantire il rispetto ed i diritti della genitorialità in tutte le sue forme e senza distinzione di genere, si occupa di promuovere e tutelare i diritti dei minori di età, anche attraverso iniziative e nuovi progetti volti ad un miglioramento della legislazione familiare e minorile. In tale ambito l’Associazione organizza periodicamente, con il patrocinio della Camera dei Deputati, diversi convegni aventi ad oggetto la tutela dei soggetti minori di età (Bambini e media: usi ed abusi; Bambini nella nebbia: tra adozioni e case famiglia; Bambini alla deriva: i minori stranieri non accompagnati). E’ coautore del testo Generazione Hashtag, gli adolescenti dis-connessi (Alpes Editore). Ha curato ed è coautore del testo L’accertamento dei redditi nel processo di famiglia: la CTU contabile (NEU Editrice) E’ coautore del testo Guida pratica ai contratti di convivenza (Maggioli Editore). Ha pubblicato in tema di diritto di famiglia e dei minori diversi testi ed articoli su riviste specializzate Collabora periodicamente con i maggiori quotidiani nazionali, partecipando come esperto di diritto di famiglia e dei minori a trasmissioni televisive nazionali.

Michele Navarra

Michele Navarra

Avvocato

Michele Navarra è nato nel settembre 1968 a Roma, dove vive e da quasi venticinque anni esercita la professione di avvocato penalista. Laureato in giurisprudenza (diritto penale) e in scienze politiche (storia contemporanea), nel 1995 ha ricevuto la “Toga d’onore” da parte del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma, venendo proclamato segretario della “Conferenza dei Giovani Avvocati”. Autore di pubblicazioni scientifiche, relatore in convegni e seminari, è altresì un apprezzato scrittore di romanzi giudiziari, con i quali è risultato vincitore di numerosi premi letterari. In quest’ultima veste, ha pubblicato “L’ultima occasione” (Novecento Editore, Milano, 2017), “Per non aver commesso il fatto” (Giuffrè, Milano, 2010), “Una questione di principio” (Giuffrè, Milano, 2013) e “Solo la verità” (Novecento Editore, Milano, 2015).

Ervin Rupnik

Ervin Rupnik

Avvocato

Ervin Rupnik è nato a Roma nel 1970. Laureatosi con lode all'Università di Roma “La Sapienza” con una tesi in Storia del Diritto Romano, si è successivamente specializzato in diritto commerciale russo alla Moskovskij gosudarstvennyj universitet (MGU), l'Università Statale di Mosca. Avvocato penalista, si occupa anche di diritto commerciale in qualità di consulente in materia di compliance e di transazioni commerciali con Russia, Ucraina ed altri paesi dell'Est Europa. Ha anche maturato una lunga esperienza nel settore della formazione, tenendo corsi e master in materie giuridiche in Italia e all'Estero. Madrelingua italiano, parla anche inglese, francese, russo, tedesco e spagnolo.

Ugo Sabatello

Ugo Sabatello

Neuropsichiatra infantile

Ugo Sabatello, neuropsichiatra infantile, ricercatore confermato presso Sapienza università di Roma. Psicoanalista Spi-IPA. Si occupa di psicopatologia dell'età evolutiva (infanzia e adolescenza) e di psichiatria forense. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche in ambito nazionale e internazionale. Ha svolto più di 400 Ctu e perizie per diversi Tribunali in tutta Italia.

Federico Conte

Federico Conte

Psicologo e psicoterapeuta

Psicologo e psicoterapeuta. E’ membro del Direttivo dell’associazione AltraPsicologia. Ricopre la carica di Tesoriere dell’Ordine degli Psicologi del Lazio e quella di Consigliere di Indirizzo presso l’Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza degli Psicologi. Si occupa di consulenza, progettazione di interventi formativi e docenza in ambito di organizzazioni e riorganizzazioni aziendali presso multinazionali operanti sul territorio nazionale. Collabora con il Prof. Grasso presso la cattedra di Psicologia Clinica all’Università degli Studi La Sapienza di Roma nell’ambito delle attività di didattica, supervisione, ricerca e innovazione.

Giacomo Ebner

Giacomo Ebner

Magistrato


Maddalena Del Re

Maddalena Del Re

Avvocato

Maddalena Claudia Del Re, avvocato del foro di Roma, penalista ed esperta in diritto di famiglia, è titolare del proprio Studio con sede sia a Roma sia a Milano. Ha svolto la professione forense con particolare attenzione e sensibilità per le donne e i minori. Da oltre vent’anni svolge attività di consulenza legale per l’associazione nazionale AIED – Associazione Italiana Educazione Demografica. Ha curato la parte giuridica nell’ambito di corsi di educazione sessuale e dei corsi di gestione del conflitto per il contrasto ad atti di bullismo presso le scuole superiori di Roma e del Lazio, predisponendo i contenuti dei moduli didattici e intervenendo direttamente nelle scuole. Ha inoltre tenuto corsi di aggiornamento per i docenti nelle scuole sui temi del diritto di famiglia, diritti dei minori, violenza di genere e reati intrafamiliari. Ha prestato attività di consulenza legale su tutto il territorio nazionale ad associazioni legate alle tematiche di promozione di pari diritti e opportunità e impegnate contro discriminazioni basate sull’identità di genere. Svolge attività di ricerca e studio. In particolare, ha pubblicato il contributo “Il regime di procedibilità nei reati sessuali” in “I reati sessuali; i reati di sfruttamento dei minori e di riduzione in schiavitù per fini sessuali” a cura del prof. Franco Coppi (Torino, 2007). Ha pubblicato il contributo “Dal delitto d’onore al reato di stalking: il cammino e gli ostacoli” nel volume “Donne che sbattono contro le porte” curato da T. Ravazzolo e S. Valanzano, edito da Franco Angeli nel 2010. È membro del direttivo dell’ADGI Associazione Donne Giuriste Italiane – sez. Roma.

Fabrizio Galluzzo

Fabrizio Galluzzo

Avvocato

Avvocato del Foro di Roma, iscritto all’Albo dal 2008. Dottore di ricerca in Diritto e Procedura penale presso “Sapienza”, Università di Roma. Attualmente partecipa al Programma di ricerca nazionale dal titolo “I danni da attività giudiziale penale”. Eletto Delegato per il Consiglio dell’Ordine di Roma ai Congressi Nazionali Forensi di Bari (2012), Venezia (2014) e Rimini (2016). Componente del Comitato scientifico del “Corso di perfezionamento dell’avvocato penalista”. Componente del Comitato di redazione della Rivista “Parola alla Difesa” e del sito “www.parolaalladifesa.it”. Autore di oltre 50 pubblicazioni in: Riviste scientifiche (Diritto penale e processo; Cassazione penale; Archivio penale; Yllirius); Commentari (Codice di procedura penale Giarda-Spangher; Rassegna Lattanzi-Lupo; Codice ipertestuale, a cura di Gaito); Altri manuali ed opere collettanee (Quaderni per la Formazione professionale – UCPI – La difesa d’ufficio – serie diretta da Spangher – Giudizio direttissimo e abbreviato; Verso un processo penale accelerato, a cura di Marandola – La Regina – Aprati; Libro dell’anno Treccani; Manuale Procedura penale, a cura di Gaito; La vittima del processo, a cura di Spangher). Relatore in oltre 30 convegni, tenutisi presso “Sapienza”, Università di Roma, Ordine degli Avvocati di Roma, Camere penali.

Francesca Romana De Gregorio

Francesca Romana De Gregorio

Psicologo e psicoterapeuta

Francesca Romana de Gregorio, nata a Roma il 20 maggio 1967, Laurea Magistrale in Psicologia, Indirizzo Applicativo presso la Facoltà di Psicologia della Università "La Sapienza" di Roma e Master in Psicologia e Giurisdizione minorile presso la Facoltà di Psicologia della Università "La Sapienza" di Roma, ha ottenuto la specializzazione in Psicoterapia familiare e relazionale presso il Centro Studi di Psicoterapia familiare e Relazionale. Psicologa, psicoterapeuta. Iscritta all'albo degli Psicologi della Regione Lazio e all'elenco degli psicoterapeuti. Presidentedell'Associazione "Bambini nel Tempo Onlus". Dal 2009 componente del Consiglio di Indirizzo Generale dell 'ENPAP (Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza degli Psicologi). Dal 1998 ideatore Progetto e Direttore Esecutivo del Contratto Centro Aiuto al Bambino Maltrattato e alla Famiglia, convenzionato con il Dipartimento XIV Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute di Roma Capitale. Dal 2016 psicologa presso Unione Sportiva Dilettantistica Tor di Quinto. Svolge attività clinica e peritale presso Studio Professionale Associato di Psicoterapia e Consulenza Sistemica Cancrini-De Gregorio. E' Segretaria di Redazione della rivista scientifica "Ecologia della Mente". Segretario del Centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale, scuola di specializzazione riconosciuta dal MIUR 29/09/94.

Pietro Stampa

Pietro Stampa

Psicologo e psicoterapeuta

Psicologo di formazione psicoanalitica, libero professionista, vice Presidente e coordinatore della Commissione Deontologica dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, che ha contribuito a fondare nel 1994 dopo avere partecipato al lungo lavoro di lobbying guidato da Adriano Ossicini per ottenere dal Parlamento l’ordinamento giuridico della professione di psicologo. Ha insegnato nelle Università dell’Aquila e di Chieti, e attualmente è professore a contratto di Etica e deontologia professionale nella Facoltà di Medicina e Psicologia della “Sapienza”. Co-editor della Rivista di psicologia clinica, fa parte del Comitato scientifico-didattico della Scuola di specializzazione SPS in psicoterapia psicoanalitica diretta da Renzo Carli. È autore di un centinaio di pubblicazioni scientifiche, di interesse professionale e di critica della cultura. Il suo ultimo libro, con Massimo Grasso, è "L’inconscio non abita più qui — Psicologia clinica e psicoterapia nella società dell’illusione di massa". Con Massimo Bucchi ha in cantiere un lavoro sul rapporto fra satira e psicoanalisi, due strumenti sinergici per una “guerriglia semiotica” contro le dilaganti mistificazioni del potere incompetente. È un animalista convinto a 360 gradi, con una passione smodata per i gatti.

Anna Maria Giannini

Anna Maria Giannini

Psicologo e psicoterapeuta


Maria Monteleone

Maria Monteleone

Magistrato

Maria Monteleone, magistrato di Cassazione, attualmente svolge funzioni di Procuratore Aggiunto presso la Procura della Repubblica di Roma. E’ magistrato inquirente dal 1989 ed ha acquisito una particolare specializzazione nel contrasto ai delitti di violenza sessuale, abuso sui minori, pedopornografia, prostituzione minorile e maltrattamenti in famiglia e, quale Procuratore Aggiunto, coordina il “ pool “di magistrati specializzati nella lotta ai “delitti contro la libertà sessuale, la famiglia e le vittime vulnerabili” istituito presso la Procura di Roma. E’ stata relatrice per il Consiglio Superiore della Magistratura e per la Scuola Superiore della Magistratura in diversi incontri di studio e di aggiornamento professionale per i magistrati, soprattutto nella indicata materia specialistica. Per la competenza specifica acquisita nella materia, è stata più volte ascoltata in diverse Commissioni Parlamentari, sia della Camera dei Deputati che del Senato della Repubblica, quale esperta della materia, nell’ambito di indagini conoscitive sui diversi fenomeni criminali ed in occasione dello studio di riforme legislative nella materia della violenza di genere e dei minori. E’ anche autrice di commenti a diverse leggi sulla violenza sessuale, sulla pedopornografia, sulla tutela delle vittime, pubblicati su riviste giuridiche tra le quali anche “Giurisprudenza di Merito”. E’ docente da molti anni per appartenenti alle forze dell’ordine ed è stata relatrice in molti incontri di studio organizzati da varie istituzioni pubbliche e private, ivi compresi diversi Ordini degli Avvocati. Relatore in molti convegni, anche internazionali, particolarmente nella materia della violenza di genere e sui delitti contro la libertà sessuale.

Alessandro Cassiani

Alessandro Cassiani

Avvocato

Alessandro Cassiani nato nel 1936, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l'università di Roma "La Sapienza" riportando il massimo dei voti. Avvocato del Foro di Roma dal 1961, allievo del prof. Giuseppe Sabatini patrocina dinanzi alla Suprema Corte di Cassazione dal 1976. Svolge la Sua attività nel campo del diritto penale da cinquanta anni. Ha insegnato proceduta penale presso la facoltà di Giurisprudenza della Università “La Sapienza”. Insegna nella Scuola di Specializzazione di diritto penale. Da Attualmente è Consigliere dell'Ordine degli Avvocati di Roma ed è stato eletto sempre con votazione plebiscitaria. E' stato Presidente dell'Ordine degli Avvocati di Roma per sei anni e per sei mandati consecutivi. Dirige le due prestigiose riviste dell’Ordine degli Avvocati di Roma “Temi Romana e Foro Romano". Socio Onorario dell'Associazione Educal.

Luigi Cancrini

Luigi Cancrini

Psichiatra e Psicoterapeuta

Psichiatra e psicoterapeuta di formazione psicoanalitica e sistemica. Ha fondato negli anni Settanta il Centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale, una delle più importanti scuole di Psicoterapia Relazionale italiane, riconosciuta dal MIUR, di cui è tuttora Presidente. La sua attività si è sviluppata inizialmente nel clima delle battaglie culturali contro l'emarginazione del diverso nelle scuole (le classi differenziali e speciali), nella psichiatria (gli ospedali psichiatrici), nel campo della dipendenza e dei comportamenti antisociali (il carcere). Di queste condizioni egli ha continuato ad occuparsi collegando le manifestazioni della diversità al disagio della persona e portando avanti un tentativo di allargamento dei confini tradizionali della pratica psicoterapeutica e un impegno continuo, a livello politico e divulgativo, per il riconoscimento della sua importanza. Dal 1989 al 1992 "Ministro del Governo Ombra per la lotta agli stupefacenti". Nel 2004 ha ricevuto dall'European Family Therapy Association (EFTA) a Berlino il premio per il suo contributo eccezionale nel campo della terapia familiare. Dal 1995 fino al Dicembre 2014 è stato direttore scientifico delle Comunità Terapeutiche di Saman, dal 1998 è Direttore scientifico del Centro di Aiuto al Bambino Maltrattato e alla Famiglia del Comune di Roma e dal 2009 delle Comunità per Minori Domus de Luna in Sardegna. È direttore responsabile della Rivista Scientifica Ecologia della Mente edita dal Pensiero Scientifico Editore e della collana (Bi)sogno di Psicoterapia della Alpes Italia. Dal 2006 al 2008, Deputato del Parlamento Italiano e Vicepresidente della Commissione Infanzia. E’ autore di lavori scientifici fra i quali Bambini diversi a scuola (1974), Quei temerari sulle macchine volanti (1982), Date parole al dolore con Stefania Rossini (1996), Lezioni di psicopatologia (1997), La luna nel pozzo (1999), La psicoterapia: grammatica e sintassi (2002), Il vaso di Pandora con C. La Rosa (2002), e Schiavo delle mie brame (2003), L’oceano borderline. Racconti di viaggio (2006), La Cura delle Infanzie Infelici (2013), Ascoltare i bambini (2017). Fin dai primi anni ’70 inoltre scrive sul quotidiano l’Unità per il quale dal 2002 all’ottobre 2008 ha curato anche la rubrica settimanale sui “Diritti negati” e dal 2009 al 2014 la rubrica quotidiana “Cara Unita” dedicata alla posta dei lettori.

Maria Teresa Spagnoletti

Maria Teresa Spagnoletti

Magistrato

Maria Teresa Spagnoletti nata a Roma nel 1952, Magistrato dal 1977. Dal dicembre 1981, dopo tre anni di pretore a Massa, in servizio presso Tribunale Minorenni di Roma dove ha svolto diverse funzioni sia nel settore civile che nel settore penale. Negli ultimi anni ha svolto funzioni di Presidente del collegio dibattimentale penale e di Magistrato di Sorveglianza. Dal 9 marzo 2017 in pensione, ma continua instancabilmente ed appassionatamente ad occuparsi del settore minorile con lezioni e corsi nonché a coltivare i suoi diversi interessi quali seguire una Casa Famiglia per ragazze in difficoltà a Grottaferrata, proseguire negli interventi in diverse occasioni di formazione per Capi nell’AGESCI (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani), partecipare al Consiglio Direttivo di Biblia (associazione laica di cultura biblica) e al CNDI (Consiglio nazionale donne italiane) federazione di associazioni femminili.

Riccardo Luponio

Riccardo Luponio

Avvocato

Nato a Roma nel 1974. Laureato in Giurisprudenza nel Settembre del 1999 presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma, con una tesi in diritto penale sul tema delle Misure di Sicurezza. Avvocato dal Marzo del 2003, patrocinante in Cassazione e dinanzi alle magistrature superiori dall’anno 2015, svolge la professione come socio nello Studio Legale Luponio & Associati di Roma, dedicando particolare attenzione al settore del diritto penale. Dal 2001 al 2014 ha collaborato stabilmente con lo Studio Legale del Prof. Avv. Lucio Monaco, con sede a Pesaro. Dal 2001 al 2007 ha svolto l’attività di cultore della materia ed assistente alla cattedra di Diritto Penale presso L’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”. Nel 2007 ha conseguito il Dottorato di ricerca in Diritto Penale presso la medesima Università, discutendo una tesi sulla Responsabilità penale dei soggetti esercenti la professione sanitaria. E’ Docente presso la Scuola di Specializzazione per le professioni legali presso l’Università di Urbino, ed ha svolto attività di docenza presso la scuola per i difensori d’ufficio istituita dalla Camera Penale di Pesaro e presso la scuola per allievi agenti di Polizia di Senigallia. Nel 2004 ha partecipato, presso l’Università “Luiss – Guido Carli” di Roma, al Corso di orientamento specialistico sull’ordinamento giuridico del Giuoco Calcio, organizzato dal Prof. Enrico Lubrano. E’ stato socio fondatore e dal 2003 al 2008 Vicepresidente della ASD Pesaro Five, società di Calcio a 5 militante nel campionato italiano di serie A2.

Viola Poggini

Viola Poggini

Psicologa

Viola Poggini, psicologa e libera professionista, è laureata con lode in Psicologia ad Indirizzo Dinamico e Clinico per la Persona, le Organizzazioni e la Comunità presso l’Università “La Sapienza” di Roma ed è iscritta all’Ordine degli Psicologi del Lazio. Ha conseguito un Master interuniversitario, Facoltà di Giurisprudenza e Facoltà di Medicina e Psicologia, di II livello in “Diritto del Minore” presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Attualmente è componente della Commissione Tutela dell’Ordine Psicologi del Lazio e del Gruppo di Lavoro sulla Psicologia Forense ed è componente del Collegio Sindacale presso la Cassa di Assistenza Mutua degli Psicologi Italiani. Svolge attività clinica e peritale privata, è Consulente presso il Tribunale Ordinario di Roma sez. Civile ed è inserita nel gruppo di psicologi esperti nella raccolta della testimonianza di persone minorenni e adulti vulnerabili nell'ambito di procedimenti penali concernenti situazioni di presunto abuso e maltrattamento presso la Procura di Tivoli. È stata tra le coordinatrici per l’Ordine Psicologi del Lazio della Prima Edizione del Progetto Educal.

Giulia Cammilletti

Giulia Cammilletti

Avvocato

Giulia Cammilletti, classe '67, romana, diploma classico, laurea in giurisprudenza presso l'università "La Sapienza". Avvocato cassazionista, penalista, componente per l'Ordine degli avvocati di Roma della Struttura degli studi deontologici, del progetto Biblioteca Storica "Pasquale Stanislao Mancini", del progetto "Cultura e Spettacolo", delegato al Congresso Nazionale Forense di Rimini. Appassionata di storia romana.